Il Fai apre le porte all’abergo diurno Venezia

ALBERGO DIURNO VENEZIA

Un luogo che non ti aspetti, nel sottosuolo di Milano

La Delegazione FAI di Milano organizza un ciclo di aperture straordinarie dell’albergo Diurno Venezia il 16, 23 gennaio 2016 dalle 10.00 alle 18.00, con ultimo ingresso alle 17.45.

Nascosto nel sottosuolo di Piazza Oberdan, a Milano, c’è l’Albergo Diurno Venezia, un elegante e funzionale centro servizi per viaggiatori realizzato tra il 1923 e il 1925 su progetto di Piero Portaluppi, chiuso nel 2006 dopo decenni di abbandono. Sotto la polvere del tempo, bagni pubblici, terme, negozi di barbiere, manicure, agenzia di viaggi e fotografo, rivolti ad un magnifico salone a colonne, conservano il fascino dello splendore passato, negli arredi intatti, nei rivestimenti ricercati, nelle preziose e originali decorazioni in stile Déco, e perfino negli oggetti, ancora chiusi nelle vetrine.
A novant’anni dall’inaugurazione, il FAI riapre le porte dell’Albergo Diurno Venezia, con un ciclo straordinario di visite a cura della Delegazione FAI di Milano.

 

diurnotop2jpg

Albergo Diurno Venezia, Piazza Oberdan, Milano
Ingresso a offerta libera
16, 23 gennaio 2016 dalle 10.00 alle 18.00, con ultimo ingresso alle 17.45.

Contatti faidiurno@fondoambiente.it

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...