Affacciati alle finestre disegnate da Matteo Pericoli

 

Finestre sul mondo

Matteo Pericoli

Firenze

OPENING domenica 29 Novembre 2015

lunch ore 11:00

MOSTRA E PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Finestre sul mondo. 50 scrittori 50 vedute” ediz. EDT con introduzione di Mario Calabresi (La Stampa)

Affacciati alle finestre disegnate da Matteo Pericoli, si può girare il mondo, volando sulle cupole della Istanbul di Orhan Pamuk, sulla cangiante New Delhi di Rana Dasgupta, atterrando nel patio sudafricano di Nadine Gordimer o nel giardino milanese di Tim Parks.

Gli scrittori appena citati sono solo alcuni dei 50 che con i loro racconti hanno affiancato i disegni di Matteo Pericoli nel libro “Finestre sul mondo. 50 scrittori 50 vedute”edito da EDT, che sarà presentato il 29 Novembre alla Tricromia.

Le parole dell’artista Matteo Pericoli chiedono a tutti di inviare le proprie foto in un contest lanciato su Facebook, l’invito è aperto a tutti, fino a sabato 28 novembre.Un gioco, un esercizio di osservazione e un’occasione per sof-fermarsi. Inviate una fotografia della vostra finestra, potrebbe essere selezionata tra quelle pervenute, reinterpretata dall’artista Matteo Pericoli ed esposta in mostra.

“Le foto includano la finestra vera e propria, cioe’ il serramento. Il nostro guardar fuori quotidiano, quello implicito e automatico della vita di tutti i giorni di cui abbiamo poca consapevolezza, ha sempre a che fare con il serramento fisico, l’inquadratura che il nostro cervello elimina, che non considera — un po’ come il battito delle ciglia. Ma questo filtro e’ essenziale per descrivere la vista da una finestra. Senza di lui le vedute (i miei disegni o le foto in generale) descrivono cio’ che c’e’ fuori dalla finestra (una sorta di paesaggio) invece di cio’ che vediamo — due cose piuttosto diverse, l’uno piu’ oggettivo, l’altro piu’ interiore.” (Matteo Pericoli)

In mostra nella galleria fino al 18 Dicembre, 40 disegni realizzati negli anni da Matteo Pericoli, fin da quando nel 2004 disegnò la prima veduta della casa newyorkese che stava per lasciare, comprendendo che in nessun altro modo poteva fermare nella memoria quella porzione di mondo così intima. Nacque così il ciclo “The City Out My Window: 63 Views on New York”, da cui provengono 12 disegni in mostra, di cui uno inedito che rappresenta la finestra dell’attore Philip Seymour Hoffman.

Con “tratto descrittivo, meticoloso e sospeso” – come lo definisce Lorin Stein – Matteo Pericoli restituisce con delicatezza e dovizia di dettagli le visioni personali di chi al di là del vetro della propria casa o del proprio studio osserva quotidianamente quel paesaggio incorniciato dalle geometrie dei telai e delle grate.

Da New York a Torino – le due città a cui Matteo Pericoli è più legato – la ricerca è andata sempre più lontano, interrogando gli sguardi di scrittori di tutto il mondo che hanno descritto per lui le finestre da cui traggono ispirazione o fuggono. Così è nata la rubrica intitolata Windows on the World, iniziata nel 2010 sul «New York Times» e proseguita sul «Paris Review Daily»: disegni di viste dalle finestre appartenenti a scrittori di tutto il mondo accompagnati dai loro testi: linee e parole unite da un punto di vista fisico. Racchiuse nel libro che verrà presentato alla Tricromia, queste finestre offrono una sorta di punto panoramico, un ‘invito’, si potrebbe dire, un luogo dove soffermarsi a riflettere durante un viaggio intorno al mondo in cinquanta tappe.

 

›› www.matteopericoli.com

›› www.tricromia.com

CONTATTI

29/11 – 18/12 2015

 

TRICROMIA – via della barchetta, 13 (via Giulia) – 00186, Roma

Orari: dal martedì al giovedì 15.00 – 19.00 | venerdì e sabato 10.00 – 21.00

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. redldc ha detto:

     

    Inviato dal mio dispositivo Samsung

    1. arteventi ha detto:

      Ciao, hai inviato la foto della tua finestra?

  2. albyevero ha detto:

    Bei disegni…

    1. arteventi ha detto:

      ha visto la mostra dal vivo?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...