Adolfo Wildt. L’ultimo simbolista

 

Adolfo Wildt

GALLERIA D’ARTE MODERNA – GAM, MILANO

x-default

L’ultimo simbolista. Un percorso dedicato alla ricerca plastica e materica di Wildt attraverso 55 opere in gesso, marmo, bronzo, accompagnate da disegni originali e alcune opere a confronto, tra cui la Vestale di Antonio Canova e opere di Fausto Melotti, Lucio Fontana e Arrigo Minerbi.

 

La GAM Galleria d’Arte Moderna prosegue con la mostra “Adolfo Wildt (1868-1931). L’ultimo simbolista” il percorso di valorizzazione dei nuclei più significativi delle sue collezioni scultoree.

Dal 27 novembre al 14 febbraio 2016, la mostra – realizzata con la straordinaria collaborazione dei Musées d’Orsay et de l’Orangerie di Parigi – presenta un percorso dedicato alla ricerca dello scultore milanese sulla resa plastica e materica attraverso 55 opere in gesso, marmo, bronzo, accompagnate da una serie di disegni originali e alcune opere a confronto: oltre alla Vestale di Antonio Canova, opere di Fausto Melotti, Lucio Fontana e Arrigo Minerbi.

La mostra intende porsi al centro di un percorso storico-artistico allargato alla città di Milano, che valorizza tutte le testimonianze wildtiane ancora esistenti attraverso un itinerario tematico diffuso, con visite guidate realizzate in collaborazione con il Touring Club Italiano e appuntamenti di approfondimento condivisi anche con il FAI, Fondo Ambiente Italiano.

VISITA GUIDATA – Adolfo Wildt. L’ultimo simbolista.

sabato 28 novembre 2015 – ore 10.00, 11.00, 12.00, 14.00, 15.00 e 16.00

In occasione dell’inaugurazione della mostra “Adolfo Wildt. L’ultimo simbolista” è prevista una giornata di visite guidate gratuite per riscoprire una personalità d’eccezione nel panorama dell’arte italiana tra Otto e Novecento, la cui opera, grazie alla collezione permanente della Galleria d’Arte Moderna, verrà messa in relazione con i grandi maestri della scultura, da Canova a Medardo Rosso.

Per il pubblico adulto. La partecipazione alla visita guidata prevede solo il regolare costo del biglietto d’ingresso al museo.

Prenotazione obbligatoria: tel. 02/454.874.00 (lun – ven dalle 9.00 alle 17.00)  o 02/884.459.47 (lun – ven dalle 9.00 alle 13.00) oppure via mail ac.galleriadartemoderna@operadartemilano.it

dal 26/11/2015 al 14/2/2016

mar – dom 9-19.30, gio 9-22.30, ultimo accesso 30 minuti prima

GAM Galleria d’Arte Moderna
via Palestro, 16 Milano

biglietto intero € 5, ridotto € 3.

Ingresso gratuito ogni giorno dalle ore 16.30 e tutti i martedì dalle ore 14

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...