Palazzo della zecca

il

Palazzo della Zecca

Fino al’11 Luglio, la Regia Officina Carta Valori, poi Poligrafico e Zecca dello Stato, aprirà le sue porte per l’ultima volta prima del definitivo cambio di destinazione, coniugando 54.000 mq di immobile con 9 giorni di eventi ad ampio respiro. Per dare al Palazzo un’ultima storia da raccontare: il primo Temporary Space in contesto storico della capitale. Un palazzo immenso L’Istituto Poligrafico e Zecca dello stato è un’immensa struttura posta su Piazza Verdi 10, nel cuore del quartiere Pinciano\Parioli a Roma. Ben 54.000 metri quadri attualmente in disuso, frutto dei cambiamenti che hanno cambiato il volto della nostra società in questi ultimi anni. Il primo pensiero che viene in mente guardando questo palazzo è che rappresenta il potere nella sua forma più simbolica e monumentale. Corridoi infiniti, soffitti altissimi: tutto qui dentro è imponente. Senza contare che al suo interno fu stampata la Lira, per anni così indissolubilmente legata alle nostre vite. Abbiamo allora pensato di prendere il simbolo per eccellenza del potere economico e trasformarlo in qualcosa di completamente nuovo: un santuario per la cultura, in tutte le sue rappresentazioni. La parte presa sotto esame e sviluppata dal progetto “Palazzo della Zecca” riguarda il primo piano ed in particolare: – 15 stanze, un tempo uffici ed ora spazio per installazioni ed arte visiva, videoproiettata e non; – la zona industriale (sala dove risiedevano i macchinari tipografici) deputata alle sperimentazioni sonore; – 2 saloni Umbertini con colonnati “neo dorici” e pavimento in marmo, dove sarà ospitata una sala ristoro e le produzioni artistiche più eleganti (Orchestra, Teatro). Chi lo ha pensato e lo sta vivendo Dead Poets Society: riprendendo il nome dal film l’ “Attimo Fuggente” (titolo in inglese: “Società dei Poeti estinti”) è la prima compagine a dare il via al progetto. Con la missione (e l’ispirazione) di riqualificare in chiave letteraria e romantica gli spazi in disuso di Roma, vuole esprimere in un momento di difficoltà economica e di silenzio sociale la voglia e il coraggio di cambiare le cose, tramite il linguaggio dell’arte e della sperimentazione visiva. Allo stesso modo in cui nel film di Robin Williams la generazione di ventenni sale “sopra il banco” per dire chi è e cosa vuole. Proprio per questo motivo ha pensato di gestire questa iniziativa culturale del “Palazzo della Zecca” con l’agenzia We Tilt, una società Francese che collabora in molte iniziative franco-italiane e che cerca di proporre in chiave diversa la musica e l’arte francese in Italia.

Il Palazzo diventerà luogo di concerti, con il patrocinio dell’Ambasciata di Francia, dell’Institut Francais Italia e del Comune di Roma, nell’ambito del “Mese della Cultura Internazionale” e dell’ “Estate Romana”. Inoltre l’iniziativa è nell’alveo della manifestazione dell’Ambasciata Francese “La Francia in Scena”, con all’interno live e dj-set di ben otto musicisti francesi ed un italiano. Per finire una mostra della collettiva dei dieci artisti vincitori del concorso Egalité, in collaborazione con “Aracne” – K Party: in questa sera avremo la presentazione del progetto artistico di “Nero Magazine”, assieme all’installazione realizzata da “Studio Pivot” e alla collettiva d’arte “Visionary way” a cura della Dead Poets Society. A seguire l’aftershow “K Party”, a cura dell’agenzia Tie Dye. 05 Luglio – Kino Temporary Cinema: una giornata dedicata al cinema con la collaborazione del “Kino”, sala cinematografica che proporrà proiezioni di film indipendenti, con a seguire un concerto. 06 Luglio – zETA, Esposizione Temporanea d’Arte: l’arte nella sua forma più pura. Le innumerevoli sale del complesso dell’Ex Zecca ospiteranno mostre ed installazioni artistiche. Un momento per ridare all’arte ciò che sarebbe dovuto essere suo fin dall’inizio. 07 Luglio – 1927: una notte in cui lo Swing la farà da padrone. Prenderemo uno dei generi musicali più in voga, ripescato direttamente dagli anni ’20, e gli conferiremo tutta la dignità e la magnificenza che merita. Un’intera orchestra Jazz ed i più importanti Dj electro-swing italiani per una serata danzante dal gusto vintage. 08 Luglio – Astro: a questo punto apriremo le porte all’universo ed alla fantascienza, sperimentando nuove forme di comunicazione scientifica ed artistica. In collaborazione con P&P Fotografia mapperemo all’interno della struttura galassie e complessi stellari, con l’utilizzo di telescopi e proiettori. Un’iniziativa totalmente innovativa che ha avuto anche la promozione dall’ASI (Associazione Spaziale Italiana). Come se non bastasse durante il giorno Piazza Verdi ospiterà una rappresentazione teatrale dell’opera di Antoine de SaintExupéry “Il Piccolo Principe”. Saranno quindi realizzati e scenografati i pianeti e i personaggi crepuscolari del libro, in un’inedita interazione fra Palazzo e Piazza. La manifestazione ha infine il patrocinio dell’Assessorato alla cultura del II Municipio che promuove tutte le attività gratuite realizzate nello spazio.

Serate a ingresso libero:

05 Luglio / Kino Temporary Cinema (Opening) 21.00 Ingresso libero Dal 5 all’11 Luglio Il KiNO occuperà un’area del Palazzo con proiezioni ed happening. Proiezione di “SanBa” di Valentina Belli. La regista sarà presente. ———————-06 Luglio / zETA (Esposizione Temporanea d’Arte) 19.00 Ingresso libero Installazioni artistiche, workshop d’alto livello, sperimentazioni visive. Ospiteremo più di 60 artisti provenienti da tutta Europa per la prima esposizione temporanea in edificio storico della capitale.

Le altre serate a pagamento:

09 Luglio – Opening Party AltaRoma 2015: un palazzo del genere è la location perfetta per un evento di moda, ed ovviamente noi non abbiamo resistito al richiamo. Siamo lieti allora di annunciare l’Opening Party ufficiale di Alta Roma Alta Moda 2015. 10 Luglio – Goa & Anarchy in the Club: ospiteremo il meglio della scena elettronica romana, in collaborazione con Goa e Anarchy in the Club, due autentiche autorità in materia. 11 Luglio – Closing: per l’ultima serata suggelleremo definitivamente questa esperienza con uno spettacolo memorabile.

SITO WEB: http://www.palazzodellazecca.com MAIL: info@palazzodellazecca.com TUMBIR: http://palazzodellazecca.tumblr.com FACEBOOK: https://www.facebook.com/palazzozecca

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...