Light shapes: il giro del mondo da Berlino a Pechino. Le fotografie di Maurizio Orrico in mostra

il

Maurizio Orrico, fotografo dotato di grande immaginario e pensiero fotografico, in questa nuova mostra presenta immagini che sono un “diario di viaggio”, eseguito usando diversi strumenti, dalla digitale, alla Leica, ma che non presentano un modello didascalico di reportage e che in questo progetto viene negato in assoluto, anche nei rari casi in cui il soggetto potrebbe indurre a leggerne il contenuto.

Orrico ci mostra dettagli che sanno essere insieme estremamente particolari e universali. Gli scorci dei quartieri popolari di Pechino, i grovigli di cavi elettrici che scorrono tra un tetto e l’altro ad oscurare cieli saturi di fuliggine, sanno da un lato restituire la stringente attualità della capitale cinese e dall’altro realizzare torbide premonizioni catastrofiste alla Blade Runner.
Così come le pulitissime geometrie di Berlino, con i profili delle più recenti architetture a tagliare spigolosi l’orizzonte, sono sì il ritratto di un luogo risorto dalle proprie ceneri, ma al tempo stesso sembrano alludere all’utopia di una città ideale.

La mostra sarà visitabile dal 6 marzo al 26 aprile 2015

Orario: da martedì a venerdì ore 10.00 – 16.00
(ingresso consentito fino alle 15.30)
sabato e domenica ore 10.00 – 19.00
(ingresso consentito fino alle 18.30)
chiuso lunedì. Ingresso libero

Indirizzo: Museo Carlo Bilotti,

Viale Fiorello La Guardia, 6

Info: 060608

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...