ARTE e TERRITORIO

il
ARTE e TERRITORIO
Riflessioni intorno al Terzo Paradiso
con Michelangelo Pistoletto
Frosinone | ABA | Palazzo Tiravanti, Viale Giuseppe Mazzini e Palazzo della Provincia, p.za A. Gramsci, 13
Priverno | SITI | Ex Infermeria, Borgo di Fossanova
Pontinia | MAP | Piazza J. F. Kennedy 1
Michelangelo-Pistoletto traccia il Terzo Paradiso su uno specchio (1)
23 – 24 APRILE 2015
Michelangelo Pistoletto a Frosinone, Priverno e Pontinia per riflettere su Arte e Territorio
Un progetto corale che nasce da una rete di collaborazione – attivata e coordinata da Artivazione
– tra realtà che operano nel campo dell’alta formazione, della sperimentazione creativa e della ricerca urbana, della conservazione e dell’educazione.
Accademia di Belle Arti di Frosinone
,
SITI in collaborazione con ISISS TeodosioRossi,
MAP Museo Agro Pontino uniti per avviare un percorso di scambio di pensiero, di buone pratiche
e riflessione intorno ad «Arte e Territorio» insieme a Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale e portatore di una autentica visione che pone l’arte al centro di una trasformazione sociale responsabile.
Da sempre fautore di una fusione tra arte e vita e di una «presa in carico» delle questioni inerenti alla società, oggi Michelangelo Pistoletto porta avanti un grande e ambizioso progetto per un’opera «aperta» e partecipata.
E’ il Terzo Paradiso, un segno che diventa il simbolo del cambiamento.
Un invito a compiere azioni sostenibili e responsabili per la ridefinizione di un equilibrio tra natura e artificio.
Un’azione collettiva per la creazione di un’opera d’arte globale.
Dalle suggestioni fornite dalla presenza eccezionale di Michelangelo Pistoletto,prende forma una due giorni di riflessione, tra teoria e pratica,nelle città di Frosinone, Priverno e Pontinia, allo scopo di far crescere il dibattito critico sul ruolo dell’arte nei processi di trasformazione dei territori, nell’accezione di spazi fisici e sociali complessi, stratificati e polisemici.
All’Accademia di Belle Arti di Frosinone, Michelangelo Pistoletto in conversazione con il direttore
Luigi Fiorletta racconta per I Giovedì dell’Accademia – un calendario di appuntamenti con alcune delle maggiori personalità dell’arte, della cultura, dello spettacolo – la sua vita d’artista all’insegna della responsabilità sociale.
L’artista Donatella Spaziani e Francesco Saverio Teruzzi sono invece i curatori di una performance sul Terzo Paradiso che vede protagonisti gli studenti dell’Accademia.
A Priverno, in un incontro curato da Stefania Crobe in collaborazione con l’ ISISS Teodosio Rossi, si rifletterà insieme a Michelangelo Pistoletto e Francesco Saverio Teruzzi sull’arte come agente di trasformazione urbana e sociale, mettendo a confronto, insieme ai protagonisti, alcune esperienze condotte in territori laziali: SITI,Seminaria Sogninterra, Zerotremilacento
. Ad aprire i lavori saranno Eleonora Della Penna, Presidente della Provincia di Latina e
Anna Maria Bilancia, Dirigente ISISS Teodosio Rossi che, con SITI, porta avantiCAP_04015
, un percorso di educazione all’arte e allo spazio pubblico rivolto ai giovani del liceo artistico.
A chiudere il MAP Museo Agro Pontino di Pontinia, con un incontro a cura di Lorenza Lorenzon
: una tavola rotonda, introdotta da Alessandro Cocchieri, Direttore del museo, a cui prenderanno parte Lidia Ravera, Assessore alla Cultura della Regione Lazio, Michelangelo Pistoletto e
Francesco Saverio Teruzzi
. Dalle forme di sostenibilità delle politiche culturali sul territorio, all’incontro disciplinare tra antropologia e pratiche artistiche contemporanee, una riflessione collettiva per approfondire la funzione politica e socioculturale dell’istituzione museale.
A seguire un’azione performativa intorno al progetto installativo YES WE CAN di VS² – Versus Studio (Nicole Sassi, Paola Scottini, Sofia Vavassori e Michela Vado) in collaborazione con
POLI.design Milano e realizzata con il sostegno di Red Bull.
Incontri aperti, dedicati a studenti, operatori culturali, artisti, pubbliche amministrazioni e a tutti gli interessati, per discutere criticamente sui temi main stream del momento – la rigenerazione urbana e il recupero – e decostruire i luoghi comuni che vedono l’arte e la cultura come eventi di intrattenimento e puro abbellimento, per una realtà in cui politiche culturali e urbane e pratiche si integrano.
L’ingresso agli incontri è libero ed aperto a tutti
info
Frosinone |
info@accademiabellearti.fr.it
Priverno | stefania.crobe@uniroma1.it
Pontinia |
info@museoagropontino.it
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...