Doppia personale di Cornelia Badelita e Leonardo Blanco. Ingresso libero

Nella sua duplice forma, stampata e ripetitiva o corsiva e poetica la parola segno e il segno come grafia risuonano attraverso immagini di estrema eleganza formale nelle opere di Cornelia Badelita e Leonardo Blanco. Due artisti molto diversi tra loro vengo presentati in una doppia personale che ne mostra opere inedite e mai esposte a Roma.

Cornelia Badelita nata in Romania nel 1982, si è laureata in Grafica d’Arte all’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino e per due anni ha poi svolto l’incarico di tutor presso la stessa Accademia. Nel 2011 Badelita ha partecipato alla 54˚ edizione della Biennale d’Arte di Venezia con un’opera esposta nel Padiglione Accademie. Il lavoro della Badelita s’incentra sull’uso innovativo di timbri inchiostrati e ha le sue radici nello studio del disegno e dell’incisione. Il timbro è di solito una parola o una frase specificatamente formulata che ripetuta va a creare l’immagine dandone un tocco ironico. La sua tecnica è doppiamente efficace in quanto unisce la forza dell’immagine visiva al potere della parola.

Leonardo Blanco, artista sanmarinese, nasce a Santarcangelo nel 1968. Il suo percorso artistico, agli esordi fortemente radicato nella tradizione di maestri locali, si è gradualmente avventurato in altri territori, esplorando in maniera densa e nel contempo rarefatta la condizione emotiva dell’uomo contemporaneo. Pittore e scultore l’artista facendo uso di un’ampia sperimentazione tecnica, imprime il suo personalissimo linguaggio su diversi materiali quali carta, alluminio e legno.
A partire dai primi anni Novanta ha tenuto diverse esposizioni personali a San Marino, in Italia e in Belgio, e partecipato a esposizioni collettive a Londra, Los Angeles, Istanbul, Emirati Arabi Uniti, Pechino (2^ Biennale d’Arte, nel 2005), e Venezia (nel 2009, la 53^ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, e nel 2007, Open10 – Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni). È vincitore di numerosi premi e concorsi. Le sue opere sono conservate presso collezioni pubbliche e private; alcune si trovano in mostra permanente nella Repubblica di San Marino e all’estero.

RvB Arts è una galleria romana che promuove l’Accessible Art. Scova talenti emergenti e organizza mostre ed eventi con lo scopo di far conoscere l’arte contemporanea in maniera divertente ed informale, rendendola anche ‘abbordabile’ da un punto di vista economico.

Antiquariato Valligiano è una nota galleria romana che dal 1982, nella rinomata via Giulia, propone antiquariato italiano delle regioni alpine e non solo, tra cui mobili di ogni tipo e oggetti allegri e raffinati.

Antiquariato Valligiano: via Giulia 193, tel e fax: 06.6869505

La mostra sarà visitabile dal 26/3/2015 al 18/4/2015

orario negozio. Domenica e lunedì chiuso
Ingresso libero

Indirizzo: Rvb arts
via delle Zoccolette, 28 Roma

Info: 335 1633518

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...