“Del cielo e del mare”. Mostra di Marco Verrelli al D’ARC Rifugio d’Arte Contemporanea

il

Il viaggio, nell’opera di Verrelli, non rappresenta il movimento ma l’immobilità delle presenze che aiutano il suo corso. Del cielo e del mare sviluppa i temi iconografici più cari all’artista: fari immobili che segnano le rotte dei navigatori e aerei sospesi tra le nuvole.

Martedì 4 novembre alle ore 18:00 presso lo spazio D’ARC Rifugio d’Arte Contemporanea viene inaugurata la mostra dell’artista Marco Verrelli, Del Cielo e del mare, che riflette sul tema del viaggio nella doppia serie di opere dedicate ai fari e agli aerei.
Il senso più profondo della ricerca di Marco Verrelli è stato colto da Lorenzo Canova nel testo “Marco Verrelli – Fermo immagine” (Edizioni Kanso, Roma, 2011): “(…) Il viaggio rappresenta poi un altro tema importante nell’opera di Verrelli che di quello stesso viaggio spesso non rappresenta il movimento ma l’immobilità delle presenze che aiutano il suo corso, come accade con i fari, necessari segnali per le rotte dei navigatori, tracciati del mistero del viaggio, dell’enigma della partenza e della speranza del ritorno in un porto consolatore che da de Chirico e Hopper si sono trasformati in vere e proprie icone metaforiche di una (post)modernità che ritrova nel mito, negli archetipi e nei simboli la sua origine e la sua forza vitale perennemente rinnovata. (…) Il fascino del viaggio giunge infine a comprendere il tema del cammino dell’umanità verso nuovi raggiungimenti e nuovi mari ideali, con tutto il loro carico di angoscia per l’ignoto e per l’enigma di quello che sarà. Questo aspetto costituisce la parte meno conosciuta ma non meno importante del lavoro di Verrelli e ha dato vita a quadri dove piloti interstellari atterrano nel deserto, a rappresentazioni di architetture avveniristiche, ai tapis roulant di aeroporti dalla luce acida e innaturale che conducono fino a cancelli spalancati verso strane partenze. (…)”

Marco Verrelli ha esposto in numerose mostre in Italia e all’estero, a Roma ha tenuto la maggior parte delle sue personali tra le quali nel 2001 all’Accademia Nazionale di San Luca. Nel 2008 Verrelli era al Palazzo delle Esposizioni tra gli artisti della XV Quadriennale d’Arte di Roma e nel 2012 era presente alla 54° Biennale di Venezia Padiglione Italia.

Inaugurazione Martedì 4 novembre alle ore 18.

La mostra sarà visitabile fino al  22/11/2014

Orari: su appuntamento. Ingresso libero

Indirizzo: D’arc Rifugio d’arte contemporanea
via S. Ippolito, 44/a Roma

Info: 06 44251315

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...