Il mondo incantato degli Etam Cru, con “Bedtimes stories”

il

Il mondo incantato degli Etam Cru, attraversa lo spazio della galleria Varsi, con Bedtimes stories, la loro prima personale in Italia, curata da Marta Gargiulo.

L’esposizione realizzata dal binomio composto da Bezt e Sainer, esalta le loro due diverse personalità estetiche e le differenti modalità tecniche che contraddistinguono le loro produzioni, dando forma a un lavoro sinergico e di forte impatto emotivo, dove fitte campiture si alternano a importanti trasparenze per narrare il fantasioso immaginario delle favole della buonanotte.

Le opere in mostra creano suggestioni che riportano alla memoria i momenti intimi che connotano la quotidianità di tutti noi, attimi dove abbandoniamo la razionalità, concedendoci un fluido e incessabile passaggio tra conscio e inconscio, mantenendoci piacevolmente in bilico.

Varsi ospita un percorso dalle tonalità empiriche, dove la razionalità è soggiogata dall’esperienza, un’atmosfera trasognante che porta il fruitore a vivere diverse note emozionali, che sconfinano tra paesaggi e stati d’animo.

Live WALL painting
Dal 24 ottobre, gli Etam Cru realizzeranno per la prima volta a Roma una facciata cieca alta 30 metri.
Per condividere, potrete passare in Via del Pigneto, angolo Via Ludovico Pavoni; saremo lì dalla mattina al tramonto. L’intervento patrocinato dal Municipio V di Roma Capitale è a cura di Marta Gargiulo e Massimo Scrocca.

Inaugurazione 30 ottobre.

La mostra sarà visitabile fino al  28/12/2014

Orario: mar-sab 12-20, dom 15-20.30. Ingresso libero

Indirizzo: Galleria Varsi
via San Salvatore in Campo, 51 Roma

Info: 06 68309410

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...