NOTTI di CINEMA a PIAZZA VITTORIO

il
Cannes a Roma

NOTTI di CINEMA a PIAZZA VITTORIO

presenta IL CINEMA ITALIANO dal 28 al 31 OTTOBRE

Un’edizione speciale quella di NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIO che in coda all’Estate Romana, si svolgerà dal 28 al 31 ottobre nella piazza più multietnica della Capitale per presentare una selezione di film italiani di giovani registi.

Realizzata dall’ANEC Lazio con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento, l’iniziativa andrà ad arricchire il cartellone degli appuntamenti culturali del mese di ottobre, con una selezione di film italiani offerti al pubblico in anteprima e ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti in sala.

Tutte le proiezioni avranno inizio alle ore 20:00.

In caso di pioggia la programmazione si sposterà alla multisala Multisala Royal (via Emanuele Filiberto, 175).

PROGRAMMA
Martedì 28 ottobre, ore 20.00

THE SHOW MAS GO ON di Ra De Martino (30’)
con Sandra Ceccarelli, Iaia Forte, Maya Sansa, Filippo Timi MAS, i Magazzini allo Statuto, apre a Roma all’inizio del secolo scorso come il grande magazzino di lusso.
Di quell’epoca sono rimasti forse solo i lampadari a mezz’aria, alcuni oggi scesi quasi al livello del suolo ora rivestito di moquette spelacchiata e i Mas sono diventati i magazzini del Popolo. Migliaia di metri quadrati, quantità incalcolabili di polvere e sopratutto un’umanità vasta e variopinta: dalle drag-queen alle badanti rumene, dai giovani sposi moldavi alle suore che scelgono la biancheria intima nei cestoni disordinati.
Questo luogo culto diviene un “palcoscenico” su cui il tessuto urbano che normalmente lo frequenta si intreccia a scene recitate e citazioni cinematografiche, per cercare di restituirne lo spirito, la potenzialità e l’energia
Saranno presenti la regista e parte del cast

a seguire INDEX ZERO di Lorenzo Sportiello (82’)
con Simon Merrells, Ana Ularu, Antonia Liskova, Bashar Raha
2035, KURT e EVA vivono oltre la barriera europea. Sono considerati “non sostenibili” in un mondo diventato estremamente cinico dopo la profonda crisi economica globale. EVA è incinta e, per assicurare un futuro migliore al loro bambino, decidono di provare ad entrare in Europa illegalmente. Il loro tentativo fallisce, e sono catturati e separati. KURT, prigioniero in un centro di detenzione temporanea, riesce a scappare e a liberare Sarà presente il regista
Mercoledì 29 ottobre, ore 20:00

NON ESCLUDO IL RITORNO di Stefano Calvagna (94’)
con Gianfranco Butinar, Nadia Rinaldi, Franco Oppini, Enzo Salvi
Opera dedicata alla parte finale della vita del Maestro Franco Califano scritta a quattro mani con la collaborazione degli amici più intimi che il cantautore abbia avuto negli ultimi anni, fra i quali figura lo stesso Stefano Calvagna (che è anche stato voluto dal Maestro alla regia del suo primo concerto ripreso e pubblicato in DVD “Franco Califano Anniversario”, in occasione dei suoi 70 anni) così da portare in scena una storia fedele alla realtà dei fatti, in alcuni punti del tutto inedita al grande pubblico
Saranno presenti il regista e il cast
Giovedì 30 ottobre, ore 20:00 ROMA TERMINI di Bartolomeo Pampaloni (77’) –docum. con Antonio Allegra, Gianluca Masala, Stefano Pili, Angelo Scarpa
Premio menzione speciale DOC/IT al Festival Internazionale del Film di Roma
Roma Termini, stazione centrale di Roma, principale stazione d’Italia, seconda d’Europa. 480.000 passeggeri in transito ogni giorno. Tra tutta questa gente, nascosto in mezzo alla folla, vive un gruppo di uomini e donne per i quali la stazione non è un punto di passaggio, ma un luogo di vita dove cercare da mangiare, ripararsi, chiedere l’elemosina, barattare, nascondersi o dormire, quando si può. La stazione si rivela allora come un’immensa anonima abitazione che ospita queste persone e le aiuta a trovare un modo per sopravvivere senza niente. Quattro uomini, quattro storie di persone alla deriva, che si svelano poco a poco sullo sfondo impersonale della stazione.

Venerdì 31 ottobre, ore 20:00

FINO A QUI TUTTO BENE di Roan Johnson (80’)
con Isabella Ragonese, Alessio Vassallo, Paolo Cioni, Ilaria D’Amico, Guglielmo Favilla Premio del Pubblico BNL Cinema Italia (Fiction) al Festival Internazionale del Film di Roma
L’ultimo weekend di cinque ragazzi che hanno studiato e vissuto a Pisa, nella stessa casa che è stata per loro teatro di amori nati e finiti, festeggiamenti per i trenta e lode e nottate passate insonni su libri indecifrabili. Adesso quel tempo di vita così acerbo, divertente e protetto, sta per finire. Ognuno prenderà direzioni diverse, andando incontro alle scelte che determinano il corso di una vita. Chi rimanendo nella sua città, Pisa, chi partendo a lavorare all’estero. Insomma il racconto buffo, ironico ma anche profondo degli ultimi tre giorni di un gruppo di amici che hanno vissuto il momento più bello della loro vita e che non si vedranno più. Una metafora di una generazione chiamata ad una sfida.
IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...