Il liuto. Lo strumento dei filosofi, dei poeti e dei sultani. Salotto Musicale dell’Accademia d’Egitto.

il

L’Accademia d’Egitto, il giorno 13 marzo 2014, alle ore 19.00, vi invita alla conversazione concertata sulla storia e l’arte del liuto arabo (‘ud) con il prof. Paolo Scarnecchia, Elias Nardi e Nagy Rizk. Ingresso libero.

 

Il liuto, lo strumento per eccellenza del mondo arabo-islamico, è da secoli il fulcro della teoria modale, il simbolo dell’arte musicale e il fedele compagno della poesia cantata.

Nel corso del XX secolo ha progressivamente acquisito un ulteriore ruolo, quello di strumento solista nella veste di un raffinato virtuosismo concertistico.

Il ritratto storico dello strumento celebrato dai poeti, studiato dai filosofi, ed amato dai sultani, sarà accompagnato da due musicisti, uno amatore e l’altro professionale, che suonando ne racconteranno la sensibilità e la bellezza.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi l’appuntamento con il salotto culinario “Le donne e la conservazione degli alimenti attraverso la storia egiziana”,  a cura di Ramona Di Marco , stasera alle ore 19,00.

Ingresso libero

Indirizzo: Accademia d’Egitto,

Via Omero, 4

Per info: 063201896

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...