“Anime organiche”, mostra di Andrea Pinchi

il

 

Le opere esposte durante la mostra nascono da una fusione dell’arte di Andrea Pichi e le stoffe Fabindia. Le “anime” di Andrea Pinchi sono il punto di partenza per un viaggio nella spiritualità e sacralità dell’essere umano e degli oggetti.

Frammenti di stoffa, pelle, stagno e piombo fanno da tramite per un altro mondo, come una piccola porta socchiusa dove il visitatore della mostra può e deve attraversare e perdersi per comprendere a pieno il significato del suo lavoro.

Una volta aperta e attraversata quella porta ti accorgi della capacità catalizzatrice delle sue opere: le sue anime gridano immagini, visioni di una sensibilità in cui la storia del materiale utilizzato è solo un mezzo per amplificare il “sentire” dell’artista, che restituisce alla realtà più di quello che prende.

Gli scarti di un mestiere si caricano di altre emozioni, intuizioni e nuovi significati che l’autore carpisce da situazioni e persone, da un mondo questa volta non fatto di materia ma di luce intangibile.

Perché se è vero che l’oggetto, la musica e la materia sono centrali, è l’invisibile il vero protagonista delle sue opere.

Essere artista per Andrea vuol dire creare: un demiurgo che cerca di cogliere il più possibile da quella terra di mezzo che esiste tra la dimensione reale e spirituale.
Alessia Vergari

Vernissage: 10 Dicembre ore 18.00. Ingresso libero

La mostra sarà visitabile fino al 28/12/2013. Orario: lun-ven 15-19

Indirizzo: Fabindia
Via del Banco di Santo Spirito, 40

Per info: 06 36001878

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...